© 2015 by Mario Formica. 

Rimini - Italia

  • Facebook Clean

 Le Figlie di Piero 

Fissano oltre il fuoco prospettico le mie figure. Possono sembrare ieratiche ed aliene il cui sguardo assente oltrepassa l’oscurità di questo mondo, ma esse non sono altro che il simbolo stilizzato della bellezza, bellezza come semplificazione. Un naso è brutto quando è lungo, grosso, nodoso, gibboso… un naso bello è semplice, lineare. Un esempio: me e l’Apoxyomenos di Lisippo. Due gocce d’acqua. Una bella, una brutta.