Flu Games Berlin, Berlino

Dal 25 settembre esporrò nella mostra FluGamesBerlin, alla Malz Fabrik di Berlino, per conto di Jelmoni Studio di Berlino.

Berlino, zona industriale urbana: una fabbrica si cambia d'abito per diventare luogo vivace e creativo. La Malzfabrik è un funzionale esempio di ripristino di un antico monumento. Il progetto di riqualificazione della fabbrica, così come dell'area circostante, ha cercato di preservare, tutelare, valorizzare e recuperare la zona seguendo una filosofia di sostenibilità. Rinato come centro di grande interesse è da sempre luogo d’incontro di grandi artisti. Le opere esposte nelle diverse gallerie che fanno parte del complesso, sono visitate da turisti di tutto il mondo. Il progetto focalizza l’interesse della ricerca e della selezione sull’arte contemporanea emergente, dalle differenti e poliedriche forme espressive, rappresentata in una varietà di generi senza restrizioni: dalla pittura alla scultura, dalla fotografia alle proiezioni che trovano spazio in una struttura davvero particolare. L’impianto per la produzione di malto si è trasformato in una vivace isola creativa in una zona industriale urbana che stimola il “pensiero non convenzionale”. Uno spazio per nuove idee, immersi in un luogo dove gli edifici in mattoni irradiano da tutti gli angoli il fascino suggestivo delle antiche aree produttive, dove trovare serenità e cibo per la mente attraverso l'arte. In questo spazio così anticonvenzionale che si rivela adatto all’esposizione d’arte contemporanea, il progetto vuole mettere insieme l'arte, quale forza propulsiva di emozioni e lo spazio di produzione che ancora è in essere nello spirito del luogo che vive ancora tra quelle mura. L'obiettivo è quello di osservare l'Europa attraverso gli sguardi di artisti che finalmente si possono confrontare e trasmettere nell'arte un fluire di stimoli, come avviene quotidianamente e spontaneamente nelle strade della capitale tedesca, emozioni, tradizioni ed esperienze vissute in una delle città più dinamiche: Berlino. L’Europa è milioni di cose diverse... Berlino, che dell’Europa è il cuore, fa da sfondo a tutta la manifestazione, la Malzfabrik ne è la piazza.


Starting from 25th September, I will display some works at the FluGamesBerlin art exhibition, at Malz Fabrik of Berlin, on behalf of Jelmoni Studio of Berlin.


Press release

Berlin, industrial urban area: a factory turning into a lively and creative place. Malzfabrik is a sensible example of restoration of an ancient monument. The upgrading process of the factory, and of the surrounding area, tried to preserve, protect, enhance and restore the area following sustainability principles. This area has always been a very important site, a meeting place for great artists. The works displayed in the galleries are visited by tourists from all over the world. The project focuses on the research and selection of contemporary emerging art, with different and versatile forms of expression, represented by a multitude of genres without restrictions: from painting to sculpture, from photography to projections that will all take place in a very peculiar place. The plant for the production of malt turned into a lively creative island, located in an industrial urban area that stimulates “unconventional thinking”. A places for new ideas, a location where the brick buildings irradiate, from every angle, the picturesque charm of old production areas, where you can find peace of mind and food for thought through art. In such unconventional place, perfect for a contemporary art exhibition, the project aims at uniting all kinds of art as a propelling force for emotions and production space that still lives between those walls. The objective is to observe Europe through artists, who can finally talk to each other and are able to convey art in a flow of stimulus, as it naturally happens in the streets of the German capital every day. Emotions, traditions and experiences to live in one of the most dynamic cities in the world: Berlin. Europe is made up of a million things... Berlin, the heart of Europe, is the backdrop of this exhibition and Malzfabrik represents its square.

© 2015 by Mario Formica. 

Rimini - Italia

  • Facebook Clean